• Prof. Francesco Alamanni

    Prof. Francesco Alamanni

    Francesco-Alamanni

    Luogo e data di nascita: Piandiscò (AR), 21/06/1954
    Residenza: Milano, Via Maiocchi, 29 (20129)
    Stato civile: Coniugato
    Obblighi militari: assolti

     

    Formazione

     

    • Luglio 1972:  consegue il diploma di maturità classica presso il Liceo Classico “Azuni” di Sassari.
      Nello stesso anno si iscrive alla Facoltà di Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Sassari.
    • 10 Luglio 1978: consegue il diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia con punti 110/110 e lode, discutendo la tesi dal titolo “Struttura microscopica ed ultra-microscopica dei vasi sanguiferi” che viene giudicata dalla commissione “degna di pubblicazione”.
    • Novembre 1978: supera l’Esame di Stato e viene abilitato all’esercizio della professione di Medico Chirurgo.
    • 16 Novembre 1981: consegue il diploma di Specializzazione in Angiologia e Chirurgia Vascolare presso l’Università di Milano.
    • 10 Luglio 1990: consegue il diploma di specializzazione in Cardioangiochirurgia presso l’Università degli Studi di Padova.

     

    Esperienze professionali

     

    • Dall’11/7/1978 al 12/12/1979 ha prestato servizio presso l’Istituto di Patologia Speciale Chirurgica e Propedeutica Clinica dell’Università di Sassari in qualità di Medico interno con compiti assistenziali.
    • Dal 13/12/1979 al 31/3/1981 e dall’1/3/1982 al 31/3/1982 ha prestato servizio presso l’Istituto di Clinica Chirurgica Generale e Terapia Chirurgica del medesimo Ateneo in qualità di Medico interno con compiti assistenziali.
    • Dal luglio 1979 al settembre 1979 ha frequentato il Servizio di Chirurgia Cardio-toracica dell’Università Francofona di Lovanio (Belgio) per l’apprendimento teorico-pratico del bypass cardiopolmonare in Cardiochirurgia.
    • Dall’1/1/1980 è stato nominato Responsabile del Servizio di Circolazione Extracorporea annesso all’Istituto di Clinica Chirurgica Generale e Terapia Chirurgica dell’Ateneo Sassarese.
    • Dall’1/9/1981 al 28/2/1982 ha prestato servizio come Assistente supplente di chirurgia generale a tempo pieno presso l’U.S.L. n. 1 di Sassari con distaccamento presso l’Istituto di Clinica Chirurgica Generale e Terapia Chirurgica dell’Università degli Studi di Sassari.
    • Dall’1/4/1982 al 12/7/1982 ha prestato servizio come Assistente Ospedaliero Supplente di Patologia Chirurgica dell’Università degli Studi di Sassari.
    • Dall’1/1/1982 è stato nominato Responsabile del Reparto di Chirurgia del Cuore e dei Grossi Vasi annesso all’Istituto di Clinica Chirurgica dell’Università degli Studi di Sassari.
    • Dal 16/7/1982 al 30/9/1982 è stato “Médecin Attaché” presso il Servizio di Chirurgia Cardiovascolare del Centro Ospedaliero Regionale di Tours (Francia), successivamente dal 1/10/1982 è stato nominato “Médicin Résident Etranger” presso lo stesso servizio, dove ha svolto il suo lavoro per un anno sino al 30/9/1983.
    • Dal 7/10/1983 al 27/3/1986 è stato Assistente Cardiochirurgo a tempo pieno presso il Centro Cardiologico “Fondazione I. Monzino”.
    • Dal 28/3/1986 (ai fini economici) e dal 1/8/1980 (ai fini giuridici) è stato nominato Ricercatore Universitario Confermato (gruppo di discipline n. 61) presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Sassari, dove ha prestato servizio, presso l’Istituto di Patologia Speciale Chirurgica e Propedeutica Clinica, assegnato all’annessa Cattedra di Cardiochirurgia, sino al 11/11/1987, giorno antecedente al suo trasferimento nell’omonima Facoltà dell’Università di Milano.
    • Dal 12/11/1987 ha preso servizio presso l’Istituto di Chirurgia Generale e Cardiovascolare della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Milano e quindi distaccato temporaneamente, dal 14/12/1987 al 21/11/1991, presso l’Istituto di Cardiologia (Cattedra di Cardiochirurgia) con sede al Centro Cardiologico “Fondazione I. Monzino”
    • Dal 22/11/1991 a tutt’oggi, a seguito di cambio raggruppamento (dal 61 al 62),  è stato assegnato, in via definitiva, alla Cattedra di Cardiochirurgia annessa all’Istituto di Cardiologia dell’Ateneo Milanese con sede al Centro Cardiologico “Fondazione I. Monzino”
    • Dal 30/3/1992 ha la qualifica di Aiuto riconosciuta dal Consiglio di Facoltà dell’Università di Milano con l’assegnazione di un reparto di Cardiochirurgia.
    • Dal 01/01/2000 è stato nominato Responsabile dell’Unità Operativa di Cardiochirurgia con sede al Centro Cardiologico “Fondazione I. Monzino”
    • Settembre 2000: con decreto rettorale 7.09.2000 n° 2292 dell’Università Cattolica del Sacro Cuore è stato dichiarato idoneo a Professore di ruolo di 2^ Fascia Settore Scientifico Disciplinare F09X Chirurgia Cardiaca.
    • Dall’01/03/2001 è stato nominato Professore Universitario di II fascia settore MED/23 (ex F09X) presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano e assegnato all’Istituto di Cardiologia dell’Università di Milano.
    • Dall’01/10/2001 è stato nominato Direttore dell’Istituto di Cardiologia dell’Università degli Studi di Milano Reg. n. 0207279 del 3.10.2001.
    • Il 27/06/2003 è stato dichiarato idoneo alla copertura di un posto di Professore di I^ fascia con approvazione degli atti dell’Università degli Studi di Sassari, sede del concorso Nazionale.

     

    Attività operatoria

     

    • n. 2623 bypass aortocoronarici
    • n. 1177 sostituzioni o riparazioni valvolari
    • n. 361 altri interventi di chirurgia cardiaca
    • n. 287 interventi di chirurgia aortica
    • n. 206 altri interventi di chirurgia vascolare

    Tra questi si evidenziano:

    • n. 341 rivascolarizzazioni con condotti arteriosi
    • n. 564 rivascolarizzazioni a cuore battente (tra cui 60 mini-toracotomie per impianto di arteria mammaria interna sinistra su arteria coronarica discendente anteriore).

     

    Attività didattica

    Nei primi anni della sua esperienza, ha collaborato attivamente con il Professor Biglioli per l’attività scientifica e didattica ed è stato nominato responsabile dell’organizzazione didattica della Clinica Chirurgica dell’Università di Sassari prestando la sua opera alla preparazione delle lezioni per gli studenti del corso di Laurea in Medicina e Chirurgia della medesima Facoltà, eseguendole personalmente nei periodo di assenza del titolare.

    Ha ricevuto i seguenti incarichi di insegnamento nella Scuola di specializzazione in Chirurgia Vascolare dell’Università degli Studi di Sassari:

    • 1980/81: Semeiotica fisica e strumentale delle malattie vascolari
    • 1981/82: Embriologia, Anatomia macro e microscopica dell’apparato vascolare.
    • 1983/84 e 1984/85: elementi di bioingegneria applicati al circolo

    Dopo l’inquadramento in ruolo universitario l’impegno didattico è stato espletato con l’esecuzione di seminari per gli studenti del corso di Cardiochirurgia della Facoltà di Medicina e Chirurgia della Università di Sassari e Milano.

    Svolge lezioni ed esercitazioni per gli studenti del corso integrato di Malattie dell’Apparato Cardiovascolare della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano.

    E’ titolare d’insegnamentoi di Chirurgia Cardiaca per il Corso di Chirurgia Specialistica per studenti iscritti al I e II anno del Corso di Laurea di Tecnico della Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare.

    Dall’Anno Accademico 1988/89, anno di istituzione, è responsabile della Scuola Diretta a Fini Speciali per Tecnici di Fisiopatologia Cardiocircolatoria.

    E’ docente nelle seguenti scuole di specializzazione e perfezionamento con i seguenti insegnamenti:

    • Scuola di Specializzazione in Cardiochirurgia: Insegnamento di Cardiochirurgia (IV e V anno), 50 ore, dall’anno accademico 1998/99
    • Scuola di Specializzazione in Cardiologia: Insegnamento di Cardiochirurgia (IV anno), 30 ore, dall’anno accademico 1994/95
    • Scuola di Specializzazione in Chirurgia Vascolare:dall’anno accademico 1999/2000
    • Scuola Diretta a Fini Speciali per Tecnici di Fisiopatologia Cardiocircolatoria: Insegnamento di Tecniche di Circolazione Extracorporea (II e III anno), 55 ore, dall’anno accademico 1988/89.

    E’ Tutore degli specializzandi nella scuola di Specializzazione in Cardiochirurgia.

    Partecipa regolarmente agli esami di profitto per gli studenti del corso di:

    • Laurea in Tecnico della Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare
    • Scuola di Specializzazione in Cardiochirurgia
    • Scuola a Fini Speciali per Tecnici di Fisiopatologia Cardiocircolatoria dell’Università degli Studi di Milano

    E’ stato correlatore delle seguenti tesi di diploma dell’università degli Studi di Milano:

    • Laurea in Medicina e Chirurgia (n. 19 tesi)
    • Scuola di Specializzazione in Cardiochirurgia (n. 9 tesi)
    • Scuola a Fini Speciali per Tecnici di Fisiopatologia Cardiocircolatoria (n. 30 tesi)

     

  • Dott. Andrea Bellone

    Dott. Andrea Bellone

    INFORMAZIONI PERSONALI

    Nome: Andrea Bellone

    Indirizzo: Via Moncalvo 4/4, Milano 20146 Telefono cell 3477700411

    Fax: 0264442825

    E-mail: andreabellone@libero.it – andrea.bellone@ospedaleniguarda.it

    Nazionalità: Italiana

    Data di nascita: 24 luglio 1958

    Codice Fiscale: BLLNDR58L24F205H

     

    ESPERIENZA LAVORATIVA

    OTT-NOV 1993

    Ha frequentato la Div di Pneumologia presso l ‘ IRCCS di
    Montescano (PV)

    1985-86

    Dal I ottobre 1985 al 31 marzo 1986 , ha frequentato il Dipartimento di Medicina Respiratoria presso l’Università
    di Edinburgo diretta dal Prof. D.C. Flenle y, in qualità di Medico Rice rcatore .

    1986-87

    Dal 1 aprile 1986 all’l0 marzo 1987, ha svolto attività di Medico per la Medicina dei Servizi, presso la Divisione di
    Medicina Riabilitativa Prima ed il Servizio di Fisiopatologia Respiratoria dell’Ospedale di Passirana di Rho ( Milano), diretta dal Dr. M. Ra iner i.

    Dall’11 marzo 1987 al 31 marzo 1991, in qualità di Assistente

    1987-91

    Medico a tempo pieno di ruolo, ha svolto servizio presso la Divisione di Medicina Riabilitativa Prima ed il Servizio di Fisiopatologia Respiratoria dell’Ospedale di Rho-Passirana, a seguito di concorso pubblico.

    1991-92

    Dal 1 aprile 1991 al 31 maggio 1992, in qualità di Aiuto­ Corresponsabile a tempo pieno, ha svolto servizio presso la Divisione di Medicina Riabilitativa Prima ed il Servizio di Fisiopatologia Respiratoria dell’Ospedale di Rho-Passirana,
    a seguito di concorso per incarico temporaneo.

    1992-98

    Dal I giugno 1992 al 30 settembre 1998 , in qualità di Aiuto­ Corresponsabile a tempo pieno di ruolo, ha svolto servizio presso la Divisione di Medicina Riabilitativa Prima ed il
    Servizio di Fisiopatologia Respiratoria dell’Ospedale di Rho-Passirana, a seguito di concorso pubblico.

    1998-2001

    Dal 1 ottobre 1998 al 18/3/2001, in seguito à mobilita’ interospedaliera, ha prestato Servizjo come Dirigente di 1 livello presso la AUSL di Reggio Emilia, Distretto di Correggio presso la Div. di Pneumologia-Terapia Intensiva Respiratoria,

    2001-04

    Dal 19 marzo 2001, a seguito di mobilita’ inte rospeda lie ra, fino al 1/2/2004 ha prestato servizio presso il Dipartimento di Emergenza (Medicina d’Urgenza e Pronto Soccorso) dell’Ospedale Niguarda Ca’Granda di Milano (Responsabile Dott. D Coen) come Dirigente di 1° livello e con l’incarico professionale di ALTA SPECIALIZZAZIONE

    2004-10

    Dal 2 febbraio 2004 al 31 agosto 2010, a seguito di Concorso pubblico, ha prestato servizio presso l’Ospedale Valduce di Como come Direttore dell’Unita’ Operativa Complessa di PS presso l’Ospedale Valduce, Como Via Dante 11 – 22100 Como.

    2010/16

    Dal 1 settembre/2010 con incarico Saeptis e dal 16 aprile 2015 al 30/04/20 16 , a seguito di concorso pubblico, ha prestato Servizio come Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Pronto Soccorso-OBI-Medicina per acuti presso L’Azienda Ospedaliera Sant’Anna, Via Ravona 1- San Fermo della Battaglia-Como

    2016-05

    Dal 1 maggio 2016, a seguito di _conco rso pubblico, presta servizio come Direttore di UOC di PS e MEDICINA d’URGENZA presso l ‘ ASST GRANDE OSPEDALE METROPOLITANO NIGUARDA,
    Milano 20162

    Tipo di azienda o settore: Sanità (ospedaliera)

    Tipo di impiego: Direttore (Primario) Pronto Soccorso

    Principali mansioni e responsabilità: Direzione e coordinamento dell’attività clinica ed organizzativa

     

    ISTRUZIONE E FORMAZIONE

    1986

    Specializzazione in Fisiopatologia e Fisiokinesiterapia Respiratorie presso l’Università degli Studi di Milano (con LODE) il 16/07/1986

    1983

    Laurea in Medicina e Chirurgia (3 novembre I 983)

    1977

    Maturità classica – Liceo classico A Manzoni di Milano

    Principali materie/ abilità professionali oggetto dello studio

    Ha conseguito l’attestato di formazione manageriale di cui all’art.5, comma I, lettera d), del D.P.R. n. 484/97 (4 febbraio 2005)

    Ha partecipato come RELATORE al 9° Mediterranean Meeting on Non Invasive Ventilation (Lione, 2005)

    Conseguito certificato Corso BASE e AVANZATO di ECOGRAFIA in Urgenza, Milano 2005-6

    Conseguito certificato Corso ACLS Milano 2002 e Brescia 2007 (Refresh) e ATLS, Milano 2002

    Dal 2003 a tutt’oggi è Revisore ufficiale di 4 riviste internazionali leader del settore: “Criticai Care Medicine” , ” Intensive Care Medicine” , Emergency Care Journal
    Dal 2013 è nell’Editorial Board della Rivista “indicizzata” Emergency Care Journal

    Ha contribuito come Primo Autore al 2° capitolo del libro :
    Respira tory Care Textbook. Noninvasive mechanical ventilati on con il seguente articolo: lndications and contraindications of

    Noninvasive mechanical ventilation in Emergency Department
    2) >> Terapia Intensiva Respiratoria (AIPO):Razionale all’uso della CPAP”
    3)>>Yearbook Non-Invasive Mechanical Ventilation 2008: The role ofNon-invasive ventilation in Acute Hypercapnic Cardiogenic Pulmonary Edema
    4)>>Yearbook Non-Invasive Mechanical Ventilation 2010: the role
    ofNIV in diastolic acute cardiogenic pulmonary edema

    – Editor del libro “Riabilitazione Respiratoria:nuovi orientamenti”, edito da Midia di cui é autore di 2 capitoli e coautore di altri 2.

    HA PUBBLICATO 172 LAVORI SCIENTIFICI ALCUNI SU RIVISTE SCIENTIFICHE INTERNAZIONALI (117 come PRIMO NOME), IMPACT FACTOR 58.7

    Consulente per la rivista “LANCET” su studio policentrico NIV ed edema polmonare acuto

    HA PARTECIPATO A 193 CORSI-CONGRESSI­ AGGIORNAMENTI NAZIONALI ed INTERNAZIONALI (IN 132 CASI IN VESTE DI RELATORE-DOCENTE)

    Vincitore (1°premio) per la miglior presentazione orale di una ricerca scientifica clinica presso il Congresso Nazionale AcEMC (Roma 2011) ·

    Qualifica conseguita – Dal febbraio 1993 al giugno 1994, in qualità di Docente in
    Malattie dell’Apparato Respiratorio, ha svolto la suddetta attività presso l’Università degli Studi di Milano ” Istituto di Clinica Ortopedica (8 ore),

    Nell’anno accademico 1993-94 e 1994-95, ha svolto un Corso Integrativo di ” Rieducazione Respiratoria ” presso
    l’Università degli Studi di Milano “Istituto di Clinica Ortopedica”­ Scuola diretta a fini speciali per Terapisti della Riabili tazione ,
    in qualita’ di Professore a contratto (6 ore).

    Nell’anno accademico 1996-97 , ha svolto un Corso
    di “Assistenza ventilatoria non-invasiva, scambi gassosi nei pazienti affetti da broncopneumopatia cronica ostrutt iva”, presso l’Universita’ degli Studi di Milano-Scuola di Specializzazione in
    Anestesia e Rianimazione 2°, in qualita’ di Professore a contratto (6 ore).

    – Nell’anno accademico 2006/07, 2007/08 , 2008/09, 2009/10, 2010-11, 2011- 12 , 2013-1 4, 2014 a tutt’oggi è stato incaricato in

    qua li ta’ di “Docente-Professore a contratto” su ‘ le malattie
    respi rator ie ” presso l ‘ Un iversita’ degli Studi di Milano (Cattedra di Chirurgia Torac ic a, Dir: Prof Luigi Santambrogio) al MASTER di Riabilitazione Resp irator ia ·

    Relatore a Corso Eupolis-Lombardia sulla gestione in PS
    dell ‘ insu ffic ienz a respiratoria acuta iprcapnica: l’utilizzo della NIV, Milano 2014

    -Organizzatore e Direttore scientifico di un corso nazionale: Ventilazione non-invasiva e diagnostica differenziale della dispnea acuta in PS dal 2000

    -Docente presso la Scuola di Ecografia in Urgenza dell ‘ Ospeda le Sant’ Anna di Como

    Livello nella classificazione nazionale (se
    pertinente)

    Nelle recenti metanalisi, reviews e articoli originali su VENTILAZIONE NON-INV ASIVA e EDEMA POLMONARE ACUTO
    che fanno riferimento al periodo 1998-2015 , risulta il 3° autore piu’ citato in tutta la letteratura mondiale

    Capacità e competenze personali
    Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali.

    Prima lingua: Italiano

    Altre lingue: Inglese
    Capacità di lettura: Ottima
    Capacità di scrittura: Buona
    Capacità di espressione orale: Buona

     

    Capacità e competenze relazionali

    Sempre attivo ne ll ‘ attivita’ relaziona le, frequenta abitualmente amici e amiche con cui condivide esperienze di gruppo. Privilegia attivita’ sportive di gruppo (CALCIO , pa ll avolo , basket) .
    Mostra capac ita’ di organ izz azione e coordinamento di gruppi di persone in ambito profess io nale rivestendo ora ed avendo rivestito in passato ruoli di res ponsab ili ta’ .

    Sposato con 2 figlie

    CAPACITÀ E COMPETENZE

    Dal 23 marzo 1991 a dicembre 2001, é stato Presidente
    ORGANIZZATIVE dell’Associazione Italiana Riabilitatori dell’Insufficienza Respiratoria ( ARIR) (Onlus) e da allora è consigliere Onorario.

    Dal gennaio 1992 al luglio 1994, ha fatto parte del Direttivo dell’Associazione Milanese Ossigeno-Terapia Riabilitativa (AMOR), presieduta dal Prof. I. Brambilla. Dal luglio 1994
    a giugno 2002 é stato CONSIGLIERE ONORARIO della suddetta Associazione.

    Dal 2011 presta servizio in qualità di medico volontario presso l’Opera San Francesco (Ambulatorio medico per i “poveri”) in Via A da Messina (Milano)

    Dal 2001 frequenta e partecipa alle attività della SIMEU (Società Italiana Medicina Emergenza Urgen_z a) e presenzia costantemente da 4 anni al Direttivo del I’ AcEMC (Academy of Emergency Medicine and Care)

    Capacità e competenze tecniche

    Utilizza con disinvoltura il computer, utilizza quotidianamente la posta elettronica e naviga abitualmente su· Internet prevalentemente a scopo di ricerca clinica medica.
    Appassionato di sport

    Capacità e competenze artistiche.

    Suona la chitarra

     

    Patente B per la conduzione di auto e motoveicoli

  • Dott. Giovanni Corrado

    Dott. Giovanni Corrado

    Giovanni-Corrado

    Nato a Como il primo aprile 1959.

    Formazione

    • 1978 Maturità Classica c/o Liceo A. Volta di Como
    • 1984 Diploma di Laurea in Medicina con pieni voti e lode c/o L’Università Statale di Milano
    • 1986 Specializzazione in Cardiologia con pieni voti e lode c/o L’Università Statale di Milano
    • 1998 Post graduate course on echocardiography, New York, USA
    • 2000 Training programme of the European Society of Cardiology on transesophageal echocardiography
    • 2001 Certificazione di Competenza in Ecocardiografia Generale della SIEC
    • 2004 Certificazione di Competenza in Ecocardiografia Transesofagea della SIEC
    • 2006 Corso di formazione manageriale per dirigenti di struttura complessa organizzato dalla Scuola di Direzione in Sanità I.Re.F

    Università degli Studi di Milano, Cattedra e Scuola di Specializzazione in Cardiologia dell’Università degli studi di Milano c/o Centro Cardiologico Fondazione Monzino di Milano. Training successivo in aritmologia/elettrofisiologia c/o il Centro Dè Gasperis, H. Niguarda Milano.

    Diagnostica cardiologica non invasiva (in particolare ecocardiografica) ed aritmologia clinica (con esperienza nell’elettrostimolazione cardiaca).

    Dottore in Medicina e Chirurgia. Specialista in Cardiologia.

    Fellow dell’ANMCO (Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri) dal 2001. Fellow dell’ESC (European Society of Cardiology) dal 2002

    Attività lavorativa

    • 1987 Divisione di Medicina Interna Sezione Aggregata di Cardiologia H Menaggio (CO) Qualifica: assistente
    • 1988 Divisione di Medicina Interna Policlinico S. Marco Zingonia (BG) Qualifica: assistente
    • 1989 Divisione di Medicina Interna H Valduce, Como (CO) Qualifica: assistente
    • dal 1990 a tutt’oggi Divisione di Cardiologia H Valduce, Como (CO). Qualifica: assistente
    • Dal 1994 aiuto, quindi responsabile di modulo e dirigente di struttura semplice, infine Direttore di’ Unità Complessa dal 1° agosto 2013 presso Ospedale Generale Valduce, Via Dante 11, 22100 Como (CO).

    Dirigente a tempo pieno con assunzione a tempo indeterminato. Responsabile Unità Operativa Complessa di Cardiologia. Cardiologia clinica. Attività di ricerca ed organizzazione di eventi formativi.

    Attività scientifica e societaria

    • Membro della segreteria scientifica degli incontri lombardi di ecocardiografia dal 1999.
    • Membro della segreteria scientifica degli incontri lombardi e del Congresso Nazionale di Ecocardiochirurgia dal 2007.
    • Membro della commissione per l’organizzazione del congresso nazionale SIEC del 2005 e del 2007.
    • Organizzatore di 7 convegni di Ecocardiografia.
    • Organizzatore di numerosi corsi di elettrocardiografia clinica per infermieri e per medici di medicina generale.
    • Direttore del Comitato Scientifico dell’Ospedale Valduce di Como dal 2007.
    • Direttore della Commissione per l’aggiornamento informatico dell’Ospedale Valduce nel 2012.
    • Presidente dei revisori dei conti e della Commissione di Informatica dell’Ordine dei Medici di Como dal 2012

    Membro delle seguenti società scientifiche:

    • ANMCO (Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri), EACVI (European Association of Cardiovascular Imaging).
    • ESC (European Society of Cardiology), SIEC (Società Italiana di Ecografia Cardiovascolare).
    • Delegato regionale lombardo per la SIEC nel biennio 2001-03 e responsabile della commissione Eco ed Aritmie.
    • Segretario Nazionale SIEC nel biennio 2003–05.
    • Consigliere Nazionale SIEC nel biennio 2005– 07.

    Coordinatore nazionale dello studio multicentrico FLASIEC sul rischio embolico nel flutter atriale (coinvolti 15 ospedali su tutto il territorio nazionale) pubblicato nel 2001 sull’European Heart Journal.

    Membro della Commissione Scientifica della Sezione Lombarda della Lotta alla Distrofia Muscolare; nel 2000 ottiene un finanziamento Telethon finalizzato allo studio dei parametri cardiologici predittivi di mortalità nei pazienti portatori di distrofia muscolare di Duchenne (manoscritto pubblicato nel 2002 su American Journal of Cardiology).

    Partecipazione allo studio multicentrico statunitense ACUTE (Assessment of Cardioversion Using Transesophageal Echocardiography) nel 1999-00 (7 lavori scientifici pubblicati), allo studio DAVES (Disfunzione asintomatica del Ventricolo Sinistro; 5 lavori scientifici pubblicati) ed al Registro Nazionale della Cardiomiopatia Peripartum (1 lavoro scientifico pubblicato).

    Attualmente è Coordinatore del Registro Italiano per la Noncompattazione del Miocardio Ventricolare  (5 lavori pubblicati) e Direttore del Comitato Scientifico dell’Ospedale Valduce. L’attitudine a lavorare in equipe viene evidenziata dal coinvolgimento di altre divisioni dell’Ospedale nella compilazione di lavori scientifici (Neurologia, Radiologia, Medicina Interna, Fisiatria Anatomia Patologica) e dal coordinamento/partecipazione ad attività scientifiche multicentriche.

    Docente ai corsi per la certificazione di competenza in ecocardiografia della Socità Italiana di Ecografia Cardiovascolare e tutor per il tirocinio pratico, docente ai Master di Tecniche di Ecografia Cardiaca e Vascolare dell’Università degli Studi di Milano presso il Centro Cardiologico Monzino IRCCS, Milano, docente ai corsi di ecocardiografia transesofagea della società europea di cardiologia.

    Revisore per le seguenti riviste:

    • American Journal of Medical Genetics;
    • Circulation:
    • European Heart Journal Cardiovascular Imaging;
    • Giornale Italiano di Ecografia Cardiovascolare;
    • Heart;
    • International Medicine Journal;
    • International Journal of Cardiology;
    • Italian Heart Journal;
    • Journal of Cardiovascular Echography;
    • Journal of Cardiovascular Medicine;
    • Journal of Medical Case Reports.

    Revisore per gli abstracts del congresso nazionale ANMCO e del Congresso Nazionale SIEC ininterrottamente dal 2001 al 2011.

    Autore o coautore di 41 articoli scientifici e di 86 abstracts; relatore/moderatore in oltre 120 congressi nazionali o internazionali.

    Autore di due capitoli del Trattato Italiano di Ecocardiografia Piccin Ed 2008.

    Coautore delle linee guida nazionali della Società Italiana di Ecografia Cardiovascolare

    Altre attività

    • Particolare interesse alla cardiologia clinica ed all’ecocardiografia.
    • In passato, attività di impianto di pace-maker.
    • Attività clinica e di guardia attiva in Divisione di Cardiologia e in Unità Coronarica. Buona conoscenza dei principali applicativi Windows.
    • Buona capacità di utilizzare gli strumenti informatici a fini clinici o di ricerca.
    • Consulenza per l’azienda ESAOTE per lo sviluppo di ecocardiografi.
    • Consulente tecnico d’ufficio per il Tribunale di Busto Arsizio.
    • In passato film-maker dilettante. Nel 1984 vince il primo premio ad un concorso nazionale per registi non professionisti con un cortometraggio di 40’ che coinvolge nella realizzazione oltre 100 persone.
    • Patente A per la guida di motoveicoli e patente B per la guida di automezzi.
    • Coniugato nel 1993 e padre di due figlie nate nel 1994 e nel 1996.
  • Dott. Corrado Lettieri

    Dott. Corrado Lettieri

    Corrado Lettieri

    Dall’ottobre 2011 a oggi Responsabile di Struttura Operativa Semplice di Emodinamica – U.O. di Cardiologia – Azienda Ospedaliera “Carlo Poma”, Viale Albertoni 1, 46100 Mantova.

    Formazione:

    • 1991: Diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia (votazione 110/110)
    • 1995: Cattedra di Cardiologia dell’Università di Brescia – Diploma di Specialità in Cardiologia

    Precedenti incarichi presso l’Azienda Ospedaliera “Carlo Poma” di Mantova:

    • Incarico dirigenziale professionale di alta specializzazione (tipo A) sull’interventistica coronarica e non coronarica e delle cardiopatie congenite
    • Incarico dirigenziale professionale di alta specializzazione nell’ambito dell’interventistica cardiologica
    • Dirigente Medico

    Specializzato in interventistica coronarica (angioplastica coronarica, aterectomaia rotazionale, tecniche di imaging (IVUS) e funzionali (FFR) intracoronariche), interventistica strutturale (TAVI, valvuloplastica aortica, chiusura percutanea dei DIA e PFO, chiusura percutanea dei leaks paravalvolari)

    • revisore del Giornale  Italiano di Cardiologia
    • revisore del Journal of Cardiovascular Medicine
    • membro della Società Italiana di Cardiologia Invasiva
    • membro della Federazione Italiana di Cardiologia
    • membro dell’European Association of Percutaneous Coronary Intervention
    • partecipazione a trials clinici nazionali ed internazionali
    • partecipazione a congressi nazionali ed internazionali come speaker o faculty member

    Oltre 250 pubblicazioni a stampa.